traghetto Norman Atlantic
traghetto Norman Atlantic

La Spezia – Il comandante del traghetto Norman Atlantic in fiamme nel mare Adriatico è spezzino. Argilio Giacomazzi, 62 anni, vive con la moglie e la figlia in un borgo a ponente della città di La Spezia.
Il curioso collegamento tra la vicenda che sta tenendo con il fiato sospeso e la Liguria è stato “scoperto” ieri dall’agenzia ANSA che ha anche intervistato la figlia del comandante, Giulia Giacomazzi.
“Non vediamo l’ora di poterlo riabbracciare – ha detto la ragazza – sono momenti molto difficili per la nostra famiglia, ma sono certa che mio padre ha fatto e sta facendo tutto il possibile per mettere in salvo equipaggio e passeggeri”.
Insieme alla mamma, Giulia Giacomazzi segue con attenzione quanto avviene nel Mare Adriatico e le sorti del traghetto sul quale è in comando il padre Argilio.
“Abbiamo appreso la notizia dell’incendio dai notiziari e su internet – prosegue Giulia Giacomazzi – poi dalla società armatrice: da allora abbiamo provato a chiamarlo più volte, ma non c’è segnale. Le notizie che arrivano, purtroppo, sono molto frastagliate”.
La famiglia del comandante Argilio Giacomazzi è dunque abbastanza tranquilla e confida su preparazione e capacità del comandante anche se, ovviamente, c’è un pò di apprensione vista la fase delicata dell’incidente. Parenti ed amici aspettano trepidanti che i Media diano buone notizie sull’esito della vicenda.