Home Italia Cronaca

Milano – Arriva ubriaco in ospedale, ingoia la dentiera e muore

Muore in ospedale dopo essersi ingoiato la dentiera

Milano – Un uomo di 66 anni è morto soffocato all’ospedale Fatebenefratelli di Milano, dove era giunto in codice verde parecchio ubriaco e con un bernoccolo in testa.

L’uomo era arrivato al pronto soccorso ma sembrava in procinto di riprendersi, tanto che ha iniziato ad avere fame. E’ riuscito a trovare del pane e prosciutto ma, addentandolo, ha ingoiato la dentiera soffocando.

L’uomo aveva iniziato la sua serata in un bar in via Friuli dove aveva bevuto e, in preda ai fumi dell’alcol, è caduto battendo la testa. Allertato il 118, in pochi minuti i militi dell’ambulanza arrivano sul posto e caricano l’uomo portandolo al pronto soccorso.

La prassi, in queste circostanze, prevede che il paziente trascorra una notte in osservazione proprio per scongiurare il pericolo che il colpo in testa possa avere conseguenze peggiori.

Qui il 66enne migliora ed inizia a cercare del cibo. Trovato pane e prosciutto, inizia a mangiare ingoiandosi, non si sa come, anche la dentiera.

In pochi minuti l’uomo va in arresto respiratorio e muore. Il corpo si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria e verrà disposta l’autopsia per chiarire se poteva essere salvato o meno. Intanto, nella cartella si legge di trauma cranico, ematoma sottodurale ed arresto respiratorio per ingestione.

 

 

Exit mobile version