Genova, in attesa del freddo l'aria resta pulita
Genova, in attesa del freddo l’aria resta pulita

Genova – In attesa di essere revisionate e rinnovate con un investimento da un milione di euro, le centraline della Città Metropolitana sparse per il territorio allo scopo di analizzare la qualità dell’aria continuano a svolgere il loro compito. In tal senso, anche per la giornata di ieri, lunedì 2 gennaio, i rilevatori hanno segnalato valori molto bassi per l’ozono, il monossido di carbonio, il biossido d’azoto, il diossido di zolfo e le polveri sottili. In attesa dell’ondata di freddo e forte vento attesa per l’Epifania, il clima ligure e del capoluogo si prepara garantendo anche per la giornata odierna previsioni meteo sfavorevoli al ristagno dello smog.