Home Genova Cronaca

Principe, parcheggia lo scooter rubato e trova la Polizia: arrestato

Agenti fermano uomo a bordo di uno scooter rubato

Genova – Ha percheggiato lo scooter rubato ma i segni di manomissione sul mezzo non sono passati inosservati ai due agenti della Polizia di Stato che si trovavano a transitare in via Andrea Doria, nella zona di Principe.

I poliziotti hanno notato che sul motociclo erano stati forzati il blocchetto di accensione ed il bauletto porta caschi. Controllando la targa, gli agenti hanno avuto conferma che il mezzo era stato rubato ed hanno atteso il ladro.

Poco dopo, un uomo 30 anni si è avvicinato al mezzo, ha messo il casco ed ha acceso il motore per partire. A quel punto i poliziotti lo hanno fermato ed arrestato per ricettazione.

Un altro intervento da parte degli agenti della Polizia è stato compiuto nella mattinata di oggi a Quinto. I poliziotti hanno fermato un 19enne che scassinava le auto e portava via dall’abitacolo oggetti di valore. Il giovane è stato fermato e processato in mattinata per direttissima

 

 

Exit mobile version