Genova – Allerta massima – di livello rosso – domani, lunedì 29 ottobre, su gran parte della Liguria. Savonese, genovese e spezzino saranno interessate da precipitazioni anche molto intense, temporali e forti raffiche di vento.
Chiuse nelle zone ad allerta rossa, tutte le scuole di ogni ordine e grado e sospese tutte le manifestazioni e gli eventi sportivi.

Ecco la situazione:

ZONA A: Allerta gialla sino alle 23,59 di oggi, domenica 28 ottobre e poi arancione sino alle 15 di domani, lunedì 29 ottobre poi gialla sino alle 18.

ZONE B – D: Allerta Arancione sino alle 14,59 di oggi, domenica 28 ottobre poi gialla fino alle 23,59 e poi Arancione sino alle 5.59  di domani, lunedì 29 ottobre e Rossa fino alle 17.59 e gialla sino alle 23,59

ZONA C: Allerta Arancione sino alle 14,59 di oggi, domenica 28 ottobre poi gialla sino alle 23,59 poi Arancione sino alle 11,59 di domani, lunedì 29 ottobre e poi Rossa sino alle 23,59

ZONA E: Allerta Arancione sino alle 5.59 di domani, lunedì 29 ottobre e poi rossa sino alle 17.59 e infine gialla sino alle 23,59

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:
A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

Qui sotto il punto della situazione alle ore 12 alla Protezione Civile regionale:

 

LA SITUAZIONE: Anche la Liguria è al centro del maltempo che sta interessando l’Italia. Nelle ultime 36 ore si sono verificati rovesci e temporali con colpi di vento e mare agitato, che a partire dalla serata odierna riprenderanno vigore. Sull’intero evento, già superati i 430 mm a Torriglia e i 408 a Cabanne di Rezzoaglio; sulle 24 ore i dati relativi alle cumulate sono davvero importanti: Cabanne di Rezzoaglio ha raccolto 309.6 millimetri di pioggia, Torriglia 292.8, Davagna 291.2, Diga di Giacopiane 287.4, Urbe Vara Superiore 274.8, Viganego 273.4, La Presa Bargagli 265.6, Cichero 258.8, Barbagelata 240.4, Prai 234.8. Sull’ora si segnalano i 75 mm/1h a Sesta Godano (SP), 63mm a Stella Santa Giustina, e rovesci importanti come quello da 21.2 in 15 minuti a Fiorino e da 11 millimetri in 5 minuti a Genova Bolzaneto.
Domani sera il passaggio vero e proprio del fronte, da ponente verso levante, preceduto fin da questa notte da temporali e piogge diffuse (in intensificazione con il passare delle ore) che andranno a interessare un territorio già fortemente provato dalle precipitazioni delle scorse ore: basterà meno pioggia per provocare effetti al suolo anche repentini, sia per quanto riguarda i livelli dei torrenti, sia per la tenuta dei versanti. Attenzione anche alle raffiche di vento e alla mareggiata, che sarà intensa su tutte le coste regionali.
Ecco, dunque, l’avviso meteorologico emesso per la giornata di oggi e per le due successive con i fenomeni previsti:
OGGI, DOMENICA 28 OTTOBRE: Per tutta la giornata condizioni di marcata instabilità. Segnaliamo piogge moderate o localmente forti su CE con cumulate significative associate a rovesci e temporali di intensità fino a forte. Venti da Sud, Sud-Est 50-60km/h con raffiche di burrasca in parziale calo; mare localmente agiato su BC.
DOMANI, LUNEDI’ 29 OTTOBRE: Fin dalla prime ore della notte piogge in intensificazione a partire da Ponente (zone ABD) in estensione alle restanti zone con intensità ovunque forte e valori cumulati elevati. Alta probabilità di temporali o rovesci anche forti; non si escludono fenomeni organizzati e persistenti. Venti tra Sud-Est e Sud-Ovest in rinforzo fino a 70-80km/h, localmente 90km/h su C con raffiche oltre i 100- 110km/h. Mareggiata intensa su tutte le coste.
DOPODOMANI, MARTEDI’ 30 OTTOBRE: In mattinata piogge residue sul Levante con cumulate fino a significative su C. Venti da SudOvest 50-60km/h con raffiche di burrasca; mareggiare residue sulle coste di BC.