Un affondo depressionario sull’Atlantico a ridosso del continente contribuirà infatti ad una risalita dell’anticiclone africano verso nord, con un notevole flusso di calore in grado di spingersi sino al Regno Unito, attraversando Spagna, Francia, ma interessando anche Europa centrale ed Italia. La nostra penisola si troverà nel ramo discendente della “cuspide” altopressoria, pertanto i flussi tenderanno ad orientarsi dai quadranti settentrionali, con possibilità di favonio e caldo che diverrà torrido a metà settimana, quando i valori potranno risultare diffusamente sopra i 32-33 gradi.
Queste le previsioni per oggi e per le prossime ore di Limet Liguria:

Lunedì 24 giugno 2019

Condizioni di cielo sereno e stabile su tutta la regione per l’intera giornata. Anche i cumuli pomeridiani sui rilievi, confinati nelle zone più interne, risulteranno modesti ed improduttivi.
Venti: Settentrionali, generalmente deboli al mattino. Nel pomeriggio entrata della brezza lungo le coste, che risulteranno comunque deboli.
Mari: Generalmente quasi calmo o poco mossi.
Temperature in rapido aumento con valori che oscilleranno tra i 16 e i 31 gradi sulla costa e tra i 12 e i 32 gradi nell’interno.

Martedì 25 giugno 2019

Giornata stabile con cielo in prevalenza sereno su tutta la regione per l’intera giornata. Il caldo si farà sentire già in modo rilevante,
Venti settentrionali. Ancora locali brezze potranno entrare nel pomeriggio lungo le coste, risultando deboli.
Mare calmo.
Temperature: In aumento, con valori massimi superiori ai 30°C.

Mercoledì 26 giugno 2019

Avviso per caldo torrido intenso
Si entra nella fase centrale dell’ondata calda. Tempo stabile e sereno su tutta la regione. Un pò ventilato per venti da nord e relativo favonio. Temperature in ulteriore aumento, con valori diffusamente oltre i 30 gradi e punte locali oltre i 34-35 °C.