Osservatorio Astronomico del Righi

Genova – L’Osservatorio Astronomico del Righi aprirà al pubblico sabato 9 novembre, dalle 21.30, per l’osservazione della Luna e degli astri dell’autunno. Con turni di circa 30 minuti sarà possibile utilizzare il telescopio dell’Osservatorio per ammirare il nostro satellite naturale e un oggetto del cielo autunnale.

Lunedì 11 novembre in occasione del transito di Mercurio sul Sole l’Osservatorio Astronomico del Righi sarà aperto al pubblico a partire dalle ore 13.30 e fino alle ore 15 con turni di visita in cupola di circa 30 minuti per assistere al fenomeno (condizioni meteo permettendo) dal telescopio principale dell’Osservatorio, che sarà munito di un apposito filtro schermante.

Contemporaneamente, in Aula didattica Planetario, animazioni sull’attività della nostra stella con turni ripetuti di circa 30 minuti. Per le attività che si svolgeranno presso l’Osservatorio non è prevista la prenotazione: si invitano gli interessati a presentarsi in Osservatorio con mezz’ora di anticipo rispetto all’attività prescelta.

Il contributo richiesto varia a seconda delle attività a cui si vuole partecipare:

– in caso dell’osservazione al telescopio dell’Osservatorio (attività possibile soltanto in caso di condizioni meteo favorevoli) il contributo è 3 euro per gli adulti e 2 euro per i bimbi fra i 4 e i 12 anni;

– per ogni proiezione in Planetario il contributo richiesto è 5 euro per gli adulti e 4 euro per i bambini dai 4 ai 12 anni;

– nel caso si desiderasse partecipare a più attività proposte o a una combinazione fra di esse il contributo richiesto varierà a seconda della combinazione prescelta e sarà inferiore alla somma dei contributi delle singole attività svolte; per esempio se l’osservazione al telescopio si combina a una qualsiasi altra attività, il contributo richiesto per l’osservazione diviene di 2 euro per gli adulti e di 1 euro per i bimbi.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.osservatoriorighi.it

Rispondi