Home Genova Cronaca

Coronavirus – Ancora controlli sugli autobus per le mascherine obbligatorie

Genova – Riprendono questa mattina, su diverse linee che portano verso il centro, i controlli della polizia locale e dei controllori di AMT sul rispetto dell’uso obbligatorio della mascherine protettiva sui Bus.
Le verifiche andranno avanti per l’intera giornata e domani e probabilmente proseguiranno sino a cessata emergenza.

Ieri oltre cinquecento autobus controllati e una sola sanzione elevata nel primo giorno di controlli a tappeto sui bus da parte della Polizia Locale per verificare il rispetto dell’obbligo di indossare la mascherina a bordo dei mezzi pubblici.
Si tratta di controlli che erano stati ampiamente annunciati nei giorni scorsi, con la partenza della Fase Due.
Durante il lockdown i controlli, anche ai passeggeri dei mezzi pubblici, hanno riguardato principalmente le motivazioni per le quali si usciva, ora che è aumentato il numero dei passeggeri l’attenzione si concentra sul rispetto delle distanze e l’uso della mascherina.

Dopo una serie di controlli a campione, è iniziata una campagna massiccia di verifiche sui mezzi. In ognuno dei nove distretti della città sono state impegnate una o due pattuglie con il compito specifico di controllare che tutti, a bordo dei mezzi e alle fermate, indossassero la mascherina.
Altri controlli sono stati fatti sul lungomare, per verificare che non si creassero assembramenti. In qualche caso sporadico, di fronte a persone in difficoltà, sono stati gli agenti della Polizia Locale a fornire le mascherine ai passeggeri. In un solo caso, a una persona che si rifiutava di indossarla, è stata elevata una sanzione.

Exit mobile version