Home Savona Cronaca

Pietra Ligure – Segnala i decessi in cambio di mazzette, tre arresti

Guardia di Finanza

Pietra Ligure (Savona) – Mazzette in cambio di segnalazioni dei decessi, per questo gli uomini della Guardia di Finanza di Finale Ligure hanno arrestato tre persone nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura di Savona.

A finire in manette sono stati un dipendente della cooperativa Ma.Ris di Genova, che gestisce l’obitorio dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, e i gestori delle agenzie di Pietra Ligure e Borghetto Santo Spirito delle Pompe Funebri Liguri.

Stando a quanto scoperto dagli inquirenti, il dipendente della cooperativa segnalava i decessi ai responsabili delle pompe funebri in cambio di favori di vario genere favorendo l’assegnazione degli incarichi da parte delle famiglie alle loro imprese.

I tre sono in carcere con l’accusa di concorso in corruzione di incaricato di pubblico servizio.