Home Genova Cronaca

Voltri – Camper allontanati e controlli in corso anche a Prà

Genova – Proseguono anche questa mattina, nel quartiere di Voltri e di Prà, i controlli e gli allontanamenti dei camperisti che da giorni stazionavano in aree non autorizzate causando in alcuni casi delle vere e proprie “emergenze sanitarie” con abbandono di rifiuti e con scarichi non meglio precisati.
Il Municipio VII Ponente ha dato il via ad una lunga operazione di verifica e controllo che nulla ha a che fare – tengono a precisarlo – con nazionalità e origine degli interessati.
Allontanati i camperisti della zona della spiaggia di Sant’Ambrogio, questa mattina sono iniziate le operazioni di bonifica ambientale con pulizia dei luoghi e rimozione di rifiuti e oggetti abbandonati.

Questa mattina controlli anche per i mezzi parcheggiati nel “posteggio della Pam” dove, nei giorni scorsi, si sono verificati alcuni episodi di abuso.
In particolare i controlli sono rivolti alle modalità di scarico dei reflui e allo smaltimento dei rifiuti oltre al rispetto delle normative vigenti.
La famiglia genovese presente sul mezzo è stata diffidata dal fare campeggio.

Controlli richiesti dal Municipio anche sulla presenza di camperisti, italiani e non, presenti nel Parco di Levante, nella zona di Prà.

“Abbiamo anche richiesto alle forze dell’Ordine – spiega Matteo Frulio, assessore del Municipio – che vengano controllate le zone interessante anche nelle prossime ore per evitare che i mezzi tornino”.

Interventi anche in via Segneri e in piazza Caduti Partigiani Voltresi dove un camper è stato allontanato.