Home Genova Cronaca

Lago di Vobbietta, muore annegato un 28enne che faceva il bagno

Isola del Cantone – E’ morto annegato nonostante il tentativo di salvataggio di alcune persone presenti il 28enne di origini camerunensi che ieri si era tuffato, insieme a decine di altre persone, nelle acque del lago di Vobbietta, nel territorio del comune di Isola del Cantone.
Il ragazzo si è lanciato nelle acque dove vige il più stretto divieto di balneazione ma che da tempo è diventato una meta di famiglie in cerca di una “spiaggia” non troppo affollata. Una situazione più volte – e inutilmente – denunciata dai residenti e aggravata dalla presenza di “guide on line” che indicano il lago come meta turistica senza chiarire che la balneazione è vietata ed è anche pericolosa.

Non è ancora chiaro se il ragazzo sia stato colpito da un malore o se si sia trovato in difficoltà a causa di correnti improvvise che si generano con l’apertura e la chiusura della diga.
Diverse persone si sono lanciate in suo soccorso ma i tentativi di rianimarlo non hanno avuto effetto ed il ragazzo è deceduto nonostante l’intervento dell’elicottero del 118.
Intanto divampano le polemiche su una tragedia “annunciata” viste le ripetute denunce e segnalazioni di un uso scorretto del lago e delle sue sponde.

Exit mobile version