Home Genova Cronaca

Accoltellato in via del Campo era ricercato per alcuni furti

Genova – E’ passato dall’ospedale al carcere di Marassi il 38enne di origina marocchina accoltellato ieri sera in via del Campo, nel centro storico genovese.
Ieri sera gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine e del Commissariato Prè hanno tratto in arresto un 38enne marocchino in esecuzione di un ordine di carcerazione per cumulo di pene, emesso dal Tribunale di Genova.

I poliziotti, durante un normale servizio di controllo del territorio hanno visto il 38enne appoggiato ad un muro, sofferente, che perdeva sangue dal fianco sinistro. Immediatamente hanno prestato soccorso e chiamato l’ambulanza e l’uomo è stato trasportato in ospedale in codice giallo.

Il ferito ha dichiarato agli agenti di essere stato aggredito da uno sconosciuto che voleva sottrargli portafogli e telefonino e, in risposta alla alla sua reazione di difesa, lo aveva accoltellato più volte al fianco.

Dimesso con 8 giorni di prognosi la vittima è stata accompagnata in Questura per sporgere denuncia, ma da un controllo ai terminali è emerso che a suo carico pendeva un ordine di carcerazione dovendo scontare 1 anno, 1 mese e 1 giorno di reclusione per alcuni furti commessi in passato.
Il 38enne è stato direttamente condotto al carcere di Marassi.
Ancora in corso le indagini per individuare l’autore della rapina.