poliziaGenova – E’ stato denunciato l’autore del tentato furto avvenuto in un esercizio commerciale nella zona di Campi.

L’uomo, un 40enne genovese, è stato notato mentre si aggirava tra gli scaffali del reparto edilizia di Leroy Merlin in via Renata Bianchi.

Il personale addetto alla vigilanza non lo ha perso di vista notando un vistoso rigonfiamento sotto il giubbotto.

Il 40enne si poi diretto verso una porta di emergenza, lasciata aperta per lavori di ristrutturazione e, nonostante i ripetuti richiami a fermarsi del personale, si è divincolato ed è uscito dal locale.

Una volta fuori però è stato fermato da un dipendente che lo ha invitato a rientrare nel negozio.

Sotto la giacca aveva nascosto materiale idraulico dal valore complessivo di circa 13 euro di cui si è liberato gettandolo subito su uno scaffale.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano, intervenuti sul posto, hanno denunciato l’uomo per il reato di tentato furto aggravato.

 

 

Rispondi