carabinieri genericaGenova – A seguito di accurate indagini condotte dai carabinieri, è stata individuata la proprietaria del pitbull che ad inizio maggio ha sbranato un cane di media taglia sulle alture di Voltri e Pra’, al Belvedere, tra via Calamandrei e via della Benedicta.

La donna sarebbe la 55enne accusata di tentato omicidio per aver aggredito prendendo a bastonate il suo compagno, un uomo di 70anni, e per averlo successivamente accoltellato all’addome. Questi fatti risalgono allo scorso 26 aprile: l’uomo che non si troverebbe più in pericolo di vita, mentre la donna è stata arrestata negli scorsi giorni.

La proprietaria del cane ucciso, anche lei rimasta ferita nel tentativo di salvarlo, stava portando a spasso il suo animale, quando all’improvviso è comparso il pitbull senza guinzaglio che l’ha attaccato.

 

Rispondi