AmbulanzaGenova – E’ ancora senza nome l’uomo sula cinquantina trovato cadavere tra gli scogli sotto la Marinella, sulla passeggiata Anita Garibaldi di Nervi. Il corpo, che sembra si trovasse sul posto già da qualche giorno, è stato ritrovato da un bagnante che cercava di arrivare al mare scendendo lungo la scogliera e che si è accorto della macabra presenza dando subito l’allarme.
Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine e gli agenti della mortuaria che hanno prelevato il cadavere dopo le prime verifiche del medico legale che sembra aver escluso tracce di violenza.
L’uomo trovato morto vestiva solo un paio di mutande ma sul posto non sono stati trovati indumenti e tantomeno oggetti come portafogli e documenti di identità e non si esclude quindi che possa essere sceso in mare in un altro punto della scogliera.
Probabilmente ad ucciderlo è stato un malore ma in considerazione delle circostanze è stata aperta una indagine che al momento non esclude alcuna pista.
Al setaccio le denunce di scomparsa ma il corpo resta al momento senza identificazione.

Rispondi