Guardia di Finanza

Genova – Ha diverse sedi anche in Liguria il gruppo Sereni Orizzonti che sarebbe al centro di una indagine della Guardia di Finanza di Udine per una sospetta truffa ai danni della Sanità nazionale.
Ben 8 le persone arrestate nell’ambito delle indagini e con l’ipotesi di accusa di truffa aggravata al servizio sanitario nazionale.
La procura della Repubblica di Udine ha ordinato un sequestro preventivo dei conti dell’azienda per circa 10 milioni di euro.

Sotto la lente di ingrandimento una società che opera nel settore dell’assistenza per anziani, autosufficienti e non, e nella gestione di comunità terapeutiche e riabilitative per minori e adolescenti, con sedi operative in tutto il territorio nazionale.

Grande la preoccupazione dei lavoratori assunti nelle strutture liguri della Sereni Orizzonti che temono che l’inchiesta, se confermata nelle indagini e nelle eventuali responsabilità, ancora tutte da dimostrare, potrebbero subire ripercussioni anche molto gravi.

Tra le Regioni danneggiate, oltre al Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Sicilia. Al momento la Liguria non figura tra le regioni in cui l’indagine si è estesa.