Genova – Alla chiusura del bando per il concorso per l’assunzione di 90 giornalisti indetto dalla Rai, radio televisione italiana, sono state ben 3.722 le candidature presentate da giornalisti professionisti iscritti all’albo professionale.

Il concorso è stato indetto per assegnare alle redazioni delle sedi regionali e delle province autonome italiane un nuovo contingente di giornalisti che andrà a sostituire quelli che vanno in pensione e a rafforzare l’attuale organivo.

A rendere note le cifre sono gli stessi uffici di viale Mazzini a Roma.

Alla chiusura dei termini – il 28 ottobre – tutte le richieste sono state evase, nonostante la fase finale di raccolta delle adesioni sia stata caratterizzata da un incremento esponenziale delle candidature, con circa 1.400 richieste negli ultimi 3 giorni.

In particolare, durante il periodo di pubblicazione dell’Avviso di selezione, è stata fornita dalla direzione Risorse Umane Rai assistenza ai candidati su singole problematiche e puntuali risposte a tutte le richieste di chiarimenti.

Alla prima fase della selezione saranno ora convocati tutti i candidati iscritti alla selezione, mentre alla seconda e terza fase saranno ammessi i primi 270.

Rispondi