Serra Riccò (Genova) – Durante un controllo stradale effettuato nei pressi di Serra Riccò, la guardia di finanza ha arrestato un ragazzo italiano con il sospetto di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

A far scattare l’allarme è stato Bangy, il pastore tedesco di 7 anni, che durante il controllo di routine sulla vettura del giovane, ha segnalato la presenza delle sostanze. Gli agenti che hanno effettuato la perquisizione hanno rinvenuto alcuni grammi di hashish e marijuana; visto lo stato di agitazione del ragazzo, i militari hanno deciso di perquisire la sua abitazione, rinvenendo circa 2 chili di marijuana e altri 3 grammi di hashish.

Insieme alle sostenze sono stati rinvenuti un bilancino di precisione e una bilancia professionale usati per il confezionamento e del denaro contante. Il ragazzo è stato quindi condotto nel carcere di Marassi.

Rispondi