Metropolitana

Napoli – Alcuni treni della metropolitana di Napoli si sono scontrati questa mattina intorno alle 7.00.

Secondo quanto finora riportato, tre sono i convogli coinvolti nell’incidente che ha provocato il ferimento di nove persone.

Lo scontro si è verificato tra un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 e con un altro che viaggiava sullo stesso binario, pronto per entrare nella stazione Piscinola.

Il treno scontrato, a sua volta, ha colpito un altro convoglio che stava lasciando la stazione e che a bordo aveva diversi passeggeri.

Sembra che l’impatto abbia fatto saltare tre porte del convoglio.

Il macchinista di uno dei due treni è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli in ambulanza sotto shock.

Altri nove passeggeri sono stati soccorsi dal personale sanitario intervenuto sul posto insieme ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri.

Ancora non è chiara la causa che ha portato allo scontro, ma sembra che dietro ci sia l’errore umano.

Il treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 non avrebbe rispettato il segnale di stop andando a scontrare il convoglio che viaggiava sullo stesso binario e facendolo finire contro il treno con diversi passeggeri a bordo.

 

 

 

Rispondi