Genova – Corse clandestine di auto e moto stanno facendo perdere il sonno ai residenti di Quarto Alta.

Da mesi, infatti, mezzi a due e quattro ruote aspettano l’ora tarda e si sfidano in gare di velocità tra le strade della zona.

Gare che spesso si tramutano in incidenti e danni alle autovetture parcheggiate.

La questione è arrivata in consiglio comunale nel pomeriggio.

Il consigliere della Lega Federico Bertorello, venuto a conoscenza del fatto tramite le numerose segnalazioni dei cittadini, ha sottoposto la questione nella seduta pomeridiana, chiedendo alla Civica Amministrazione quali provvedimenti si intendessero adottare.

A rispondere è stato l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino che ha spiegato: “Abbiamo istituito con la sezione di zona diversi controlli serali.

Sono state comminate più di 20 sanzioni per guida pericolosa e altre infrazioni del codice della strada.

Il 22 di gennaio abbiamo organizzato una riunione con tutti i Municipi per affrontare il tema della sicurezza stradale insieme all’assessorato della mobilità. In quella sede ci sarà un focus sulla situazione del Municipio levante”.

 

 

Rispondi