familiari vittime ponte Morandi, blocco autostradaGenova – Un presidio di protesta per chiedere sicurezza sulle autostrade della Liguria e chiarezza sulle reali condizioni delle infrastrutture che attraversano la nostra regione.
Lo organizza il comitato Autostrade Chiare che si ritroverà questo pomeriggio, alle 15, in largo Pertini, sotto la statua di Garibaldi, a pochi passi dalla fontana di piazza De Ferrari.

Dopo la manifestazione di ieri, con i familiari delle vittime del crollo di ponte Morandi, e il blocco simbolico del casello di Genova Ovest, sotto la sede genovese di Autostrade per l’Italia del Gruppo Benetton, oggi torna in piazza la protesta per chiedere Giustizia e pene severe e sicure per i responsabili del crollo e per chiedere sicurezza per chi, ogni giorno, per lavoro o per esigenze diverse, deve viaggiare in autostrada.

(nella foto la manifestazione dei familiari delle vittime di ieri)

Rispondi