Genova – Alcune famiglie sono intrappolate nel parco di Valletta Cambiaso e sono state liberate da un volontario di un’associazione.

E’ accaduto questa sera nel parco del quartiere di Albaro.

Il gruppo, circa una decina di persone, all’uscita dal parco si è ritrovato davanti ai cancelli sbarrati; immediatamente sono state avvisate le forze dell’ordine ma a liberarli ci ha pensato un volontario di un’associazione in possesso delle chiavi.

Intanto, passata la preoccupazione per la disavventura, avanza la polemica.

Sembrerebbe infatti che il parco sia stato chiuso senza verificare la presenza, all’interno, di famiglie con bambini.

Si dovrà capire ora se l’accordo con l’associazione prevede che i volontari facciano il giro del parco per controllare eventuali presenze o debbano solo far rispettare l’orario di apertura e chiusura dei cancelli.

Fino a qualche anno spettava ai Vigili Urbani occuparsi dell’apertura dei parchi mentre ora la gestione è affidata ai privati.

Rispondi