fucile doppietta caccia

Genova – Un tragico incidente si è verificato questa mattina sulle alture di Bolzaneto dove un uomo di 58 anni è morto colpito da una fucilata durante una battuta di caccia.

L’incidente è avvenuto non distante da salita Brasile, in Valpolcevera, una zona spesso battuta dai cacciatori.

Secondo quanto finora ricostruito il 58enne si trovava a caccia insieme al figlio quando è stato colpito da una fucilata, sparata da un altro cacciatore in zona.

Il colpo è stato fatale per l’uomo che si è accasciato a terra sotto gli occhi del figlio morendo dissanguato.

Immediato l’allarme e l’arrivo sul posto dei sanitari del 118 che hanno provato a soccorrere l’uomo potendo però solo constatarne il decesso.
Insieme ai soccorsi sanitari, sul luogo dell’incidente è arrivata anche una volante della Squadra Mobile che ha avviato le indagini del caso.

Sono già stati sentiti il figlio della vittima, ora sotto shock, e il cacciatore che ha colpito per sbaglio il 58enne.
Indagini in corso per accertare l’esatta dinamica di quanto avvenuto e il rispetto delle misure di sicurezza.
Per il cacciatore che ha fatto fuoco potrebbe scattare un’accusa di omicidio colposo.

 

 

Rispondi