Gaslini Genova vetrata colorataGenova – Ancora un passo avanti nei miglioramenti del piccolo Ryan, il bambino di 6 anni di Ventimiglia ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Gaslini. Il bambino è stato dimesso oggi dal reparto di Terapia intensiva e risponde bene alle cure, migliorando di giorno in giorno.
A comunicarlo è la direzione sanitaria dell’ospedale pediatrico dove il piccolo è stato trasferito d”urgenza, lo scorso 19 dicembre, per le ferite riportate in circostanze ancora da chiarire, nella casa dei nonni.
Ryan era stato trovato dalla nonna e dal nuovo compagno riverso a terra, fuori dalla casa, privo di sensi e con gravi lesioni.
Portato al padre in auto, Ryan era stato poi trasferito in elicottero al Gaslini per la gravità delle ferite riportate.
Il suo caso è ancora un “mistero” visto che le indiscrezioni emerse nei giorni successivi sono state “azzerate” da una nota della Procura di Imperia che segue la vicenda e nella quale è scritto che non c’è, al momento, una prova di un pestaggio o di lesioni provocate dalle persone inizialmente sospettate.
Di fatto le indagini sono a tutto campo e non hanno una pista ben precisa.
Il magistrato attende il via libera dei medici per ascoltare, con le tutele del caso, il piccolo Ryan per cercare di sapere chi o cosa gli abbia procurato lesioni alle vertebre, alle costone e ad alcuni organi interni.

Rispondi