cocaina
Genova – Ha dimenticato la porta di casa aperta e gli agenti intervenuti per un altro caso hanno visto la droga che teneva su un tavolo e lo hanno arrestato.
Spacciatore davvero sfortunato quello fermato dalla polizia nel suo appartamento di via Fillak a Sampierdarena.
Gli agenti sono intervenuti per una chiamata in un altro appartamento ma scendendo per rientrare hanno notato una porta di casa lasciata aperta e hanno suonato per segnalare la dimenticanza ai padroni di casa.
Non vedendo arrivare nessuno si sono insospettiti ed hanno aperto la porta per guardare all’interno mentre chiedevano se all’interno ci fosse qualcuno.
Nell’affacciarsi all’interno gli agenti hanno notato dei panetti di hashish su un tavolo e poco dopo è arrivato un 22enne trafelato.
Gli agenti hanno effettuato un controllo scoprendo anche 22 grammi di cocaina suddivisi in 19 involucri e 7 telefoni cellulari.
Il giovane è stato arrestato.

Rispondi