droga cocaina eroina crack fumata stagnolaGenova – Avevano trasformato un appartamento del centro storico in un B&B abusivo che, all’occorrenza ospitava tossicodipendenti che trovavano sul posto un vero supermercato della droga
La Polizia locale, ha scoperto in centro storico, nella zona di piazza Campetto un B&B privo delle autorizzazioni necessari ed utilizzato anche come centrale dello spaccio per crack ed eroina.
A fare la scoperta, il personale del Gocs – Ncs – Utc – (Gruppo operativo contrasto stupefacenti – Unità territoriale centro del Nucleo Centro Storico) che ieri pomeriggio ha arrestato due uomini per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
All’arresto si è arrivati dopo una fase di indagini durante la quale è stata predisposta un’attività di osservazione continua che ha portato, attraverso all’osservazione degli ingressi e delle uscite, di accertarsi delle abitudini dei vari soggetti. Ieri è arrivato il blitz all’interno dell’appartamento ed è così che gli agenti hanno scoperto che si trattava di un B&B abusivo.
Durante la perquisizione sono state rinvenute, nella stanza del primo arrestato, 13 dosi di eroina dal peso di quasi 12 grammi e 120 grammi, confezionate e pronte alla vendita; all’interno della stanza del secondo uomo, invece, sei dosi di crack dal peso di quasi 3 grammi, anche queste pronte per la vendita.
Il secondo uomo era già stato arrestato dal personale del Gocs i primi del mese e sottoposto a obbligo di firma.
Durante l’operazione è stato possibile identificare anche numerosi soggetti presenti all’interno del B&B abusivo.
Gli arresti sono stati convalidati e il processo per direttissima si terrà lunedì.

Rispondi