Strada Sopraelevata

Genova – Strada Sopraelevata chiusa dalla 22 alle 6 del mattino da questa sera e sino al 1 ottobre per consentire i lavori di ammodernamento dell’illuminazione.
Il cantiere aprirà questa sera nel tratto tra la Foce e lo svincolo per via delle Casacce, in direzione ponente.
Dal 6 ottobre al 14 novembre, invece, sarà chiuso il tratto Foce-Cantore- San Benigno

I lavori prevedono la sostituzione di tutti i 1.100 punti luce della strada Aldo Moro, la Sopraelevata di Genova, con tecnologia Led, ad opera dei tecnici di Aster.

L’intervento rende necessaria la chiusura della strada: per limitare al massimo le ripercussioni sul traffico, anche per non ostacolare il flusso legato all’organizzazione del Salone Nautico di Genova, i lavori saranno eseguiti in orario notturno.
Verrà utilizzata la metodologia cosiddetta “refitting”, che lascia intatto il preesistente corpo illuminante e sostituisce soltanto la fonte luminosa. Inoltre verranno riverniciati i pali della luce.

Il traffico veicolare verrà interrotto in entrambe le direzioni di marcia dalle 22 alle 6, escluso sabato e domenica, in due distinte fasi:
– Dal 15 settembre al 1° ottobre nel tratto Foce/Casaccie
– Dal 6 ottobre al 14 novembre nel tratto Foce/Cantore – San Benigno

Quello sulla Sopraelevata è solo parte degli interventi che verranno fatti in tutta la città e l’investimento complessivo è di 34 milioni di euro.
L’efficientamento energetico porterà a un minor costo stimato in 6,9 milioni di euro l’anno, con un importante risparmio sul medio-lungo periodo.
Con il passaggio alla tecnologia Led, l’amministrazione comunale stima una riduzione del 76% dell’energia necessaria all’illuminazione delle strade e dei marciapiedi cittadini.

Rispondi