Bar Corallo Genova

Genova – Un Bar del centro che sceglie di regalare i prodotti invenduti dall’orario di chiusura del locale, mettendoli a disposizione delle famiglie in difficoltà economica. Sta facendo il giro del web, con il tam tam dei social, la decisione dei titolari del Bar Corallo di via Ceccardi, in pieno centro di Genova.
Con un post sulla pagina Facebook, il Bar segnala la decisione di voler aiutare le persone che si trovano in un momento di difficoltà economica, regalando tutto il prodotto fresco di giornata ma che non è possibile vendere oltre l’orario di chiusura, alle 18.
Tra le 18 e le 18,30, infatti, sarà possibile presentarsi al locale per ritirare i prodotti non venduti e che rischiano di essere gettati nella spazzatura con uno spreco comunque inaccettabile ma ancor più doloroso in un momento di estrema difficoltà come questo.

“In questo momento di difficoltà – si legge nel messaggio pubblicato dal Bar Corallo – vogliamo dare il nostro piccolo contributo”.

Un gesto davvero di cuore che arriva in un momento non proprio felice neppure per bar e locali pubblici in genere, in forte difficoltà per i limiti imposti dall’emergenza coronavirus.

Rispondi