ospedale san MartinoGenova – Sono gravi le condizioni dell’uomo che questa notte è precipitato dal viadotto San Pietro, sull’autostrada A26 all’altezza di Masone.

L’uomo, un cittadino francese, si è fermato a bordo strada per fare pipì ma, complice il buio, non si è accorto di essere su un viadotto, ha scavalcato il guard rail ed è precipitato per circa sette metri.

Il compagno di viaggio, resosi conto di quanto è accaduto, ha fatto scattare l’allarme.

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, gli agenti della Polizia Stradale e il personale sanitario del 118.

Compiute le perazioni di soccorso sul posto e di recupero, l’uomo è stato trasferito in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova dove tutt’ora si trova ricoverato.

 

Rispondi