Genova – E’ morto David Sassoli, presidente del Parlamento europeo ed ex giornalista del Tg1.

Ieri il suo portavoce, Roberto Cuillo, aveva dato la notizia del ricovero di Sassoli, necessario per una serie di complicanze dovute a una disfunzione del sistema immunitario.

Oggi la triste notizia.

“Il Presidente del Parlamento europeo David Sassoli – ha detto il portavoce – si è spento alle ore 1.15 dell’11 gennaio presso il CRO di Aviano (PN) dove era ricoverato. Nelle prossime ore verrà comunicata la data e il luogo delle esequie”.

Nato a Firenze, David Sassoli è stato uno dei giornalisti del TG1 tra i più noti, soprattutto per la conduzione del telegiornale.

Nel 2009 la decisione di dedicarsi alla politica con una lunga attività al parlamento europeo. Tra il 2014 e il 2019 Sassoli ricoprì la carica di vicepresidente. Il 3 luglio del 2019, all’inizio del suo terzo mandato, venne eletto Presidente dell’assemblea e, durante il discorso di inizio mandato, Sassoli ribadì l’importanza di azioni improntate al contrasto del cambiamento climatico, a una politica vicina ai cittadini e capace di guardare al futuro attraverso i giovani.

Rispondi