Un fotogramma del video postato su Facebook da Francesco Zaffuto

Genova – Ancora una notte di urla e bottiglie rotte in piazza Settembrini, nel quartiere di Genova Sampierdarena.

La denuncia arriva, tramite un video, dai residenti della zona, esasperati dalle continue risse che si verificano in piazza.

Le immagini, condivise sul gruppo Noi di San Pier d’Arena, mostrano diverse persone urlare e fronteggiarsi mentre si sente frequentemente il rumore dei cocci di bottiglia.

Come sottolineato da un utente, le risse nel giro di un’ora sono state almeno tre con lanci di bottiglie e per chi abita nel quartiere, la situazione non è più tollerabile.

Troppo spesso la piazza diventa teatro di risse e in tanti si interrogano sulle soluzioni da adottare per arginare il fenomeno.

E mentre i residenti si dividono tra chi vorrebbe la presenza costante di una volante e chi è disposto a presidiare personalmente la zona, il pensiero comune sembra convergere sulla necessità di far rispettare le leggi.

https://www.facebook.com/francesco.zaffuto1/videos/10217632997029235/