coronavirus microscopio

Genova – Il Governo ha deciso un ulteriore inasprimento delle chiusure obbligatorie di attività ed imprese per fare fronte all’emergenza coronavirus.
Da lunedì le attività “non prioritarie” e non strategiche per l’Italia dovranno cessare l’attività e gli uffici privati potranno operare solo con la modalità dello smartworking, il tele-lavoro.
C’è però ancora confusione su chiusure e aperture ed in attesa della pubblicazione ufficiale del decreto, si formulano alcune ipotesi sulla base di tabelle ministreriali.

ecco l’elenco delle attività che dovrebbero restare aperte:

Coltivazioni agricole e produzione prodotti animali, caccia e servizi connessi
Pesca e Acquacoltura
Industrie alimentari
INDUSTRIA DELLE BEVANDE
Fabbricazione di altri articoli tessili tecnici ed industriali
FABBRICAZIONE DI SPAGO, CORDE, FUNI E RETI
Fabbricazione tessuti, non tessuti e articoli in tali materie (esclusi abbigliamento)
Confezioni di camici, divise e altri indumenti da lavoro
Fabbricazione di carta
Stampa e riproduzione di supporti registrati
FABBRICAZIONE DI COKE E PRODOTTI DERIVANTI DALLA RAFFINAZIONE DEL PETROLIO
Fabbricazione di prodotti chimici
FABBRICAZIONE DI PRODOTTI FARMACEUTICI DI BASE E DI PREPARATI FARMACEUTICI
Fabbricazione di articoli in gomma
Fabbricazione di articoli in materie plastiche
Fabbricazione di vetrerie per laboratori, per uso igienico, per farmacia
Fabbricazione di prodotti refrattari
Produzione di alluminio e semilavorati
Fabbricazione di apparecchi elettromedicali (incluse parti staccate e accessori)
Fabbricazione di altri strumenti per irradiazione ed altre apparecchiature elettroterapeutiche
Fabbricazione di macchine per l’industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori)
Fabbricazione di strumenti e forniture mediche e dentistiche
Riparazione e manutenzione di attrezzature di uso non domestico per la refrigerazione e la ventilazione
Riparazione e manutenzione di apparecchi medicali per diagnosi, di materiale medico chirurgico e veterinario, di apparecchi e strumenti
Manutenzione di macchine per le industrie chimiche, petrolchimiche e petrolifere
Riparazione e manutenzione di trattori agricoli
Riparazione e manutenzione di altre macchine per l’agricoltura, la silvicoltura e la zootecnia
Riparazione di apparati di distillazione per laboratori, di centrifughe per laboratori e di macchinari per pulizia ad ultrasuoni per laboratori
Riparazione e manutenzione di aeromobili e di veicoli spaziali
Riparazione e manutenzione di materiale rotabile ferroviario, tranviario, filoviario e per metropolitane (esclusi i loro motori)
Installazione di apparecchi medicali per diagnosi, di apparecchi e strumenti per odontoiatria
Installazione di apparecchi elettromedicali
FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA, GAS, VAPORE E ARIA CONDIZIONATA
RACCOLTA, TRATTAMENTO E FORNITURA DI ACQUA
GESTIONE DELLE RETI FOGNARIE
ATTIVITÀ DI RACCOLTA, TRATTAMENTO E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI; RECUPERO DEI MATERIALI
ATTIVITà DI RISANAMENTO E ALTRI SERVIZI DI GESTIONE DEI RIFIUTI
Installazione di impianti elettrici
Installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell’aria (inclusa manutenzione e riparazione) in edifici o in
Attività per la distribuzione del gas (inclusa manutenzione e riparazione)
Installazione di impianti di spegnimento antincendio (inclusi quelli integrati e la manutenzione e riparazione)
Manutenzione e riparazione di autoveicoli
Commercio di parti e accessori di autoveicoli
per la sola attività di manutenzione e riparazione di motocicli e commercio di relative parti e accessori
Commercio all’ingrosso di carta, cartone e articoli di cartoleria
Commercio all’ingrosso di articoli antincendio e antinfortunistici
Trasporto ferroviario di passeggeri (interurbano)
Trasporto ferroviario di merci
Trasporto terrestre di passeggeri in aree urbane e suburbane
Trasporto con taxi
Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente
Trasporto di merci su strada
Trasporto mediante condotte di gas
Trasporto mediante condotte di liquidi
TRASPORTO MARITTIMO E PER VIE D’ACQUA
TRASPORTO AEREO
MAGAZZINAGGIO E ATTIVITÀ DI SUPPORTO AI TRASPORTI
SERVIZI POSTALI E ATTIVITÀ DI CORRIERE
SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE
ATTIVITà FINANZIARIE E ASSICURATIVE
RICERCA SCIENTIFICA E SVILUPPO
TRADUZIONE E INTERPRETARIATO
SERVIZI VETERINARI
Servizi di vigilanza privata
Servizi connessi ai sistemi di vigilanza
Attività di sterilizzazione di attrezzature medico sanitarie
Pulizia e lavaggio di aree pubbliche, rimozione di neve e ghiaccio
Altre attività di pulizia
Attività dei call center
AMMINISTRAZIONE PUBBLICA E DIFESA; ASSICURAZIONE SOCIALE OBBLIGATORIA
ISTRUZIONE
ASSISTENZA SANITARIA
SERVIZI DI ASSISTENZA SOCIALE RESIDENZIALE
ASSISTENZA SOCIALE NON RESIDENZIALE
ATTIVITÀ DI ORGANIZZAZIONI ECONOMICHE, DI DATORI DI LAVORO E PROFESSIONALI

questi, invece, i codici ATECO delle attività che resteranno chiuse:

01
03
10
11
13.96.20
13.94
13.95
14.12.00
17
18
19
20
21
22.1
22.2
23.19.10
23.20.00
24.42.00
26.60.02
26.60.09
28.95.00
32.50
33.12.40
33.13.03
33.12.53
33.12.60
33.12.70
33.13.04
33.16.00
33.17.00
33.20.07
33.20.08
35
36
37
38
39
43.21
43.22.01
43.22.02
43.22.03
45.2
45.3
45.4
46.49.10
46.69.94
49.10.00
49.20.00
49.31.00
49.32.10
49.32.20
49.41.00
49.50.10
49.50.20
50
51
52
53
j (DA 58 A 63)
K (da 64 a 66)
72
74.3
75
80.1
80.2
81.22.01
81.29.91
81.29.99
82.20.00
84
85
86
87
88
94

Rispondi