Genova – Multa sino a 300 euro e ben 5 punti in meno sulla patente. E’ quanto rischiano, da oggi, i genitori di bambini sino a 4 anni che portano i loro figli in auto senza avere a disposizione un seggiolino anti abbandono.
La disposizione di Legge doveva scattare dal prossimo 6 marzo 2020 ma una norma d’urgenza ha fato entrare in vigore la normativa a soli 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Da oggi, giovedì 7 novembre, quindi, a norma di Legge è obbligatorio l’uso dei seggiolini anti abbandono per chi trasporta minori di anni 4.

Se si viene fermati per un controllo scatta una pesante sanzione e si perdono 5 punti sulla patente ma le cose si fanno disastrose in caso di incidente perché l’assicurazione potrebbe imputare al conducente del veicolo il mancato rispetto della normativa con relative difficoltà ad ottenere un risarcimento.

Allo studio una possibile “sospensiva” per dare il tempo ai genitori di regolarizzare la loro posizione ma, in mancanza di comunicazioni ministeriali, è bene considerare valido il provvedimento e regolarsi di conseguenza.

E’ possibile acquistare i seggiolini di nuova concezione che, da oggi devono essere realizzati con il dispositivo già inserito oppure acquistare un modello di allarme autorizzato (occorre verificare che lo strumento sia a norma di legge e che abbia le necessarie autorizzazioni) e che può essere aggiunto ai seggiolini già in possesso.

Rispondi