Albenga (Savona) – Ha afferrato una maglietta ed è scappato ma la sua fuga è stata interrotta da un dipendente di un altro negozio che lo ha fermato e ha atteso l’arrivo dei Carabinieri che lo hanno arrestato.

E’ accaduto ieri in un negozio di via Martiri della Libertà, ad Albenga.

Qui, un 21enne residente a Ceriale era entrato in un negozio di abbigliamento e dopo aver rubato una polo della “Lacoste” si è dato alla fuga.

Le urla della commerciante hanno attirato l’attenzione di un dipendente di un esercizio commerciale vicino.

L’uomo si è messo all’inseguimento del ladro per via Cesare Battisti.

Raggiunto, il ladro ha cercato di divincolarsi a calci e pugni ma senza successo. Bloccato, è stato quindi ricondotto in negozio dove ha continuato a minacciare i due commercianti fino all’arrivo della pattuglia dei Carabinieri.

I militari hanno preso in consegna il 21enne è, dopo una breve ricostruzione dei fatti, lo hanno condotto in Caserma dove sono state condotte le formalità di rito prima di essere dichiarato in arresto per rapina.

Rinchiuso nelle camere di sicurezza, questa mattina comparirà davanti al Giudice per la convalida dell’arresto e il giudizio direttissimo.

Rispondi