poliziaGenova – Li ha notati mentre erano intenti a frugare nell’abitacolo di un furgone parcheggiato e grazie alla sua dettagliata descrizione ne ha permesso l’arresto.

E’ accaduto a Sampierdarena questa notte dove gli agenti hanno arrestato tre giovani di età compresa tra i 22 e i 25 anni per il reato di furto aggravato in concorso.

I tre sono stati notati mentre stavano svaligiando il furgone in via Spataro.

Dopo la segnalazione sono intervenute le volanti del commissariato di Cornigliano che, dopo aver avuto una dettagliata descrizione dei tre, hanno iniziato la ricerca nelle vie limitrofe.

Pochi minuti dopo, in via Cristoforetti, gli agenti hanno trovato i malviventi mentre questi camminando a passo spedito e, dopo averli riconosciuti, li hanno fermati.

I ladri sono stati trovati in possesso di un paio di scarpe antinfortunistiche e di alcuni spiccioli precedentemente rubati all’interno del furgone.

I tre giovani, tutti con svariati precedenti di Polizia per reati specifici, sono stati arrestati inoltre uno dei tre, risultato inottemperante ad un divieto di ritorno nel Comune di Genova, è stato anche denunciato.

Fissata per questa mattina la direttissima.

 

 

Rispondi