Fulmini in ValBisagno

Genova – Il temporale improvviso (e non annunciato) che ha colpito la città ieri notte ha provocato diversi danni e disagi ad una città evidentemente non preparata.
Numerosi gli interventi dei vigili del Fuoco per rami caduti, cartelloni pericolanti e per alberi abbattuti dalle forti raffiche di vento.
Particolarmente colpita la zona della Valbisagno e del quartiere di Castelletto dove i vigili del fuoco sono intervenuti in via Acquarone per un albero caduto fortunatamente senza ferire nessuno ma danneggiando in modo grave un’auto e in via Marzabotto per un ascensore rimasto bloccato per un probabile black out causato dai fulmini.
Interventi anche in via Solferino, via Delpino, via Chiodo e via Caffaro.
Le precipitazioni abbondanti hanno causato disagi tra le 21 e le 22 e molte strade, come sempre più spesso accade, si sono trasformate in torrenti.