Porto Antico festa GenovaGenova – Una serie di eventi e spettacoli aperti al pubblico per festeggiare i 30 anni di attività del Porto Antico.
Si comincia martedì 29 novembre, alle ore 18:00 a Porta Siberia, con il dialogo tra l’architetto Renzo Piano, cui si deve la vision della riqualificazione dell’area del Porto Antico e del nuovo Waterfront di Levante, in fase avanzata di realizzazione, e il Presidente della società Porto Antico di Genova Mauro Ferrando.
I posti sono limitati fino a esaurimento della capienza ed è quindi indispensabile confermare la presenza a comunicazione@portoantico.it entro il 22 novembre.

Mercoledì 30 novembre, un grande spettacolo in piazza all’insegna della “genovesità”, con un cast multigenerazionale che abbraccerà stili e forme di espressione diverse.
In Calata Falcone Borsellino, a partire dalle 20:30, sul palco – con la conduzione di Corrado Tedeschi – si avvicenderanno 4 artisti genovesi:
il comico Antonio Ornano con i suoi irresistibili racconti di vita
Antonella Ruggiero e il suo inarrivabile repertorio
la star internazionale della disco-dance Sabrina Salerno
il rapper Alfa, amatissimo dai giovani.
L’evento sarà all’aperto e a ingresso libero.

Sabato 3 dicembre, per chiudere insieme una densa settimana di festeggiamenti e iniziare a entrare nell’atmosfera natalizia nella Sala Maestrale dei Magazzini del Cotone si terrà lo speciale concerto “Canti di Natale” in collaborazione con la Fondazione Teatro Carlo Felice. Una serata, voci e piano, anche questa a ingresso gratuito.

Da venerdì 2 dicembre sarà inoltre aperta al pubblico La Città dei Bambini e dei Ragazzi, realizzata in collaborazione da Porto Antico di Genova e Costa Edutainment, che si presenterà in una veste totalmente rinnovata: un “experience museum” dedicato ai 5 sensi, nella nuova location sotto l’Acquario di Genova.

Rispondi