Genova – Inizia oggi, mercoledì 16 ottobre, l’ottava edizione di Electropark, il festival di musica elettronica e cultura contemporanea dedicato ai più recenti sviluppi delle performing arts. Fino al 19 ottobre un programma ricco di eventi ed esibizioni di artisti di livello internazionale, a cui faranno da cornice location d’eccezione: dalla Chiesa di San Giovanni Pré a Villa del Principe, da Palazzo Ducale ai Magazzini del Cotone al Porto Antico, questi ultimi utilizzati per la prima volta per un evento di questo genere.

Alessandro Mazzone, direttore di Electropark, ha raccontato: “Gli artisti di questa edizione mostrano a pieno i concetti di contaminazione e apertura di Electropark con un cartellone in equilibrio tra le novità più interessanti della scena elettronica europea e i principali protagonisti del programma contemporaneo”.

Tema di questa edizione è il mare con le sue onde, per mostrare la vocazione del festival di attraversare confini e frontiere alla ricerca di territori inesplorati.

Genova ospiterà artisti del calibro di Andrew Weatherall (Regno Unito), Rrose (Stati Uniti), Giant Swan (Regno Unito), Tomoko Sauvage & Emmanuelle Parrenin (Giappone/Francia), Alberto Barberis (Italia), RAMZi (Canada), Sculpture (Regno Unito), Zenker Brothers (Germania), Stenny (Italia), Piezo (Italia), Jamal Moss a.k.a Hieroglyphic Being (Stati Uniti), Evelina Domnitch (Bielorussia/Olanda), Dmitry Gelfand (Russia/Olanda) e William Basinski (Stati Uniti). Quest’ultimo accompagna musicalmente la performance audiovisiva “10000 Peacock Feathers in Foaming Acid” di Gelfand e Domnitch che, con l’utilizzo di luce laser, mostrano interazioni molecolari e fenomeni di ottica lineare dal sorprendente impatto visivo. Ecco il programma completo del festival:

Mercoledì 16 ottobre

c/o Galleria Aurea, Villa del Principe (piazza del Principe 4)      

19.30 apertura dell’ottava edizione di Electropark

21.00 Alberto Barberis (IT) live A/V world première*

Giovedì 17 ottobre

c/o Chiesa di San Giovanni di Prè (piazza della Commenda 1)

22.00 Tomoko Sauvage (JP) & Emmanuelle Parrenin (FR) live Italian première

Venerdì 18 ottobre

c/o Magazzini Del Cotone – Modulo 8 (Porto Antico)

21.00 Sculpture (UK) live A/V

23.00 RAMZi (CA) pres. ‘Camouflé’ – live italian première 

00.00 Andrew Weatherall (UK) dj set

02.30 Zenker Brothers (DE) B2B Stenny (IT) world debut dj set

Sabato 19 ottobre

c/o Magazzini Del Cotone – Modulo 8 (Porto Antico)      

21.00 William Basinski (US), Evelina Domnitch (BY/NL), Dmitry Gelfand (RU/NL) pres. 10000 Peacock Feathers in Foaming Acid’ – live A/V

23.00 Piezo (IT) dj set

00.30 Giant Swan (UK) live

01.30 Hieroglyphic Being (US) live

03.00 Rrose (US) dj set

Per ulteriori informazioni e per acquistare i biglietti è possibile visitare il sito dedicato.