piazza De Ferrari fontana

Genova – Una manifestazione per ribadire che i prodotti in vendita nei ristoranti e nei locali gestiti da cittadini cinesi sono sicuri e per denunciare casi di intolleranza legati alla paura del coronavirus.
Ad organizzarla, questo pomeriggio, alle 15, in piazza De Ferrari, l’Associazione Cinesi e Italo-Cinesi della Regione Liguria alle prese con una situazione decisamente complicata e causata quasi interamente dall’eco dell’emergenza sanitaria in corso in Cina.
Ristoranti e negozi hanno subito un drastico quanto incomprensibile calo delle vendite e alcuni cittadini di origine cinese sono stati fatti oggetto di episodi di intolleranza sempre legati alla paura di un eventuale contagio.

La Comunità Cinese e Italo-cinese ribadisce l’assoluta sicurezza dei prodotti distribuiti nei bazar, quelli somministrati nei ristoranti, nei sushi bar e in qualsiasi altra somministrazione e ristorazione, così come ribadisce che non ci sia possibilità di contagio dagli operatori presenti nei locali in quanto individui perfettamente sani.

“Tutti gli Amici italiani e tutti gli Operatori Commerciali Cinesi, le famiglie e i concittadini cinesi – scrivono gli organizzatori – sono invitati a prendere parte alla Manifestazione di sostegno alla Comunità Cinese ed alla sua professionalità e integrità nei servizi resi a Genova e alla Liguria”

Rispondi