Savona – Musica e spettacolo nella città di Savona nell’ambito de “I Pomeriggi della Mozart”. Si terrà venerdì 11 ottobre alle ore 17.30, presso il Casino di Lettura di via Paleocapa 4 a Savona, il nuovo concerto “Laminae Cantus” di Emanuele Cedrone.

Il progetto nasce con l’intento di divulgare la storia, il suono e le possibilità espressive di uno strumento poco conosciuto: la melodiosa. Nato dalla sega da falegname intorno alla seconda metà dell’Ottocento e molto in voga fino agli anni ’30 del secolo scorso, è costruito con diverse peculiarità tecniche che lo discostano totalmente dall’oggetto originario.

Durante “Laminae Cantus” verranno quindi proposti alcuni brani di musica classica dal Barocco al XX Secolo eseguite da Cedrone, accompagnato per l’occasione dal pianoforte di Livia Rigano.

“La mia passione per la melodiosa arrivò come una sorta di folgorazione quando la sentii e la vidi per la prima volta verso la metà degli anni 2000 nel film Delicatessen di Jeunet – afferma Emanuele Cedrone – Era suonata dal protagonista e rimasi letteralmente rapito dal suono. Cominciai ad informarmi e conobbi dei gruppi in rete di musicisti e amatori da tutto il mondo, mi si aprì un universo: dal come fosse possibile farla suonare alle possibilità espressive, dagli autori che l’avevano usata ai film in cui era presente nella colonna sonora e così via. Laminae Cantus nasce dalla mia esigenza di riscattare uno strumento preso mai troppo sul serio dai più, relegato a simpatico effetto rumorista e poco altro, costretto da sempre a fare da contorno”.

L’evento, curato dall’Associazione Mozart di Savona, sarà ad ingresso libero e gratuito.

Rispondi