Roma – Si sono presentati in 3700 questa mattina alla Fiera di Roma per partecipare alla prova preselettiva del Concorso Rai, indetto per l’assunzione di 90 redattori da destinare alle sedi regionali.

Un test composto da 100 domande che tanto ha fatto parlare nelle scorse settimane circa l’eventualità di uno slittamenti della prova e in cui ha fatto capolino la Liguria e il nuovo Ponte San Giorgio.

Tra i quesiti sottoposti ai giornalisti, due hanno suscitato particolare attenzione.

Il primo ha riguardato il Ponte San Giorgio, ricostruito dopo la tragedia del Morandi.

Agli aspiranti redattori delle sedi regionali è stato chiesto chi fosse il progettista del viadotto autostradale.

La risposta giusta possibile tra le opzioni proposte era Renzo Piano ma la realtà dei fatti è diversa.

Renzo Piano, infatti, non è il progettista del ponte ma viene indicato come direttore artistico del progetto, di fatto di ItalFer.

Qualche sorriso lo ha strappato anche un’altra domanda che ha riguardato la Liguria e che ha testato i partecipanti circa le città e i confini regionali.

E’ stato chiesto ai giornalisti di indicare quali delle città elencate non fosse nel territorio della Liguria. La risposta esatta: Novi Ligure.

 

Rispondi