Pietra Ligure (Savona) – E’ stato sorpreso con hashish, marijuana e cocaina nascosti in auto il 36enne arrestato dai Carabinieri della Stazione di Pietra Ligure alcune sere fa.

Nelle settimane precedenti i militari avevano ricevuto diverse segnalazioni circa il sospetto di attività di spaccio da parte del 36enne sia da alcuni cittadini sia da alcuni carabinieri di Finale.

L’uomo, un cubano residente a Calice Ligure, è stato fermato dai militari a Pietra e sottoposto a perquisizione.

L’esito del controllo ha fatto ritrovate un etto di hashish, marijuana e cocaina nascosti nell’autovettura.

I militari lo hanno quindi condotto in caserma e si sono poi recati nella sua abitazione per effettuare ulteriori controlli.

Nell’appartamento sono state ritrovate altre dosi di marijuana, alcune piante della stessa sostanza e tutto il necessario per la coltivazione delle inflorescenze.

Il 36enne è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sia la droga che il materiale per la coltivazione sono stati sequestrati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Comparso davanti al giudice del Tribunale di Savona per il rito direttissimo il 36enne ha patteggiato la pena di un anno e 10 mesi di reclusione con multa di 14mila euro.

 

Rispondi