ponte morandi crollatoGenova – Il Comitato Ricordo Vittime di Ponte Morandi è stato escluso dal processo sul crollo del viadotto autostradale che ha causato la morte di 43 persone.

Lo ha deciso nell’udienza preliminare il Giudice Paola Faggioni che dovrà pronunciarsi sulle oltre 500 richieste di costituzione a parte civile.

Secondo quanto deciso dal magistrato, il comitato non può essere ammesso come parte civile perché costituito dopo i fatti.

Egle Possetti, presidente del comitato, si è detta dispiaciuta ma ha ribadito che l’azione sarà portata avanti sempre nell’interesse comune come singoli parenti.

 

 

Rispondi