coppia ristorante San valentinoGenova  – “Rafforzare le misure di contenimento del contagio è fondamentale sia per salvare quante più vite umane possibile, sia per scongiurare le ipotesi di nuove chiusure, in particolare in un periodo delicato come dicembre”. E’ la posizione della Fipe – Confcommercio che interviene a commento delle scelte del Governo, orientate alla creazione di un super green pass per le persone vaccinate o che sono guarite dal covid negli ultimi 6 mesi.

E’ importante, secondo FIPE – Confcommercio, evitare la chiusura dei locali durante il periodo di dicembre in particolare.

“Prima della pandemia, infatti, questo mese da solo valeva circa 9 miliardi di euro per il settore della ristorazione – spiegano alla Fipe – mentre quest’anno la previsione è di 7,2 miliardi. Si tratta del 10% del fatturato dell’intero anno e del 22% in più rispetto alla media mensile: troppo per un comparto che sta cercando di ripartire e che non può permettersi ulteriori chiusure né ulteriori incertezze”.

Secondo Fipe-Confcommercio poi, “consentire alle imprese di lavorare significa non solo garantire l’occupazione a 900 mila addetti tra dipendenti e indipendenti ma anche assicurare uno sbocco commerciale che vale 2 miliardi di euro ad una lunga filiera fatta di agricoltori, allevatori, vignaioli, imbottigliatori”.

Rispondi