incendio Prà via Martiri TurchinoLiguria – Scatta da oggi, in Liguria, lo stato di grave pericolosità per incendi boschivi e il divieto assoluto di accensione di fuochi, utilizzo di strumenti che provocano scintille o per effettuare saldature e ovviamente usare fornelli o barbecue o fumare nei boschi, nei prati e lungo i sentieri.
Scattano anche i controlli che possono portare a sanzioni da 5mila a 50mila euro oltre all’obbligo di risarcimento dei danni nel caso in cui si scateni un incendio boschivo.
Lo stato di grave siccità unitamente alle temperature elevate e la scarsità d’acqua e precipitazioni, sta creando le condizioni più pericolose per gli incendi nei boschi e i danni possono essere devastanti.
Per questo motivo si raccomanda la massima attenzione e si chiede di segnalare eventuali fuochi o violazioni dei divieti telefonando al numero di emergenza 112.

Rispondi