Fausto Gresini

Bologna – Non ce l’ha fatta Fausto Gresini.

L’ex campione di motociclismo colpito da Coronavirus è morto nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Maggiore di Bologna dove si trovava ricoverato.

Nella serata di ieri si era diffusa la notizia della morte del fondatore del Gresini Racing, prontamente smentita dal team.

E oggi è proprio il team a comunicare che Fausto non è riuscito a sconfiggere il Covid-19: “E’ la notizia che non avremmo mai voluto darvi ma che, purtroppo, dobbiamo condividere con tutti voi – ha scritto il team in una nota ufficiale – Dopo circa due mesi di battaglia contro il Covid, Fausto Gresini è morto, appena qualche giorno dopo aver compiuto 60 anni”.

Da circa due mesi Gresini combatteva contro l’infezione; nelle ultime settimane l’ex campione di motociclismo era in coma e respirava grazie all’aiuto della ventilazione meccanica.

 

 

 

 

Rispondi